Premio Antonio Fogazzaro 2018, undicesima edizione

Due bandi di concorso: poesia e racconto.

Tutte le informazioni sono qui: www.premioantoniofogazzaro.it

Comment

Alberto Chollet

Alberto Chollet è un giornalista svizzero, nato a Lugano nel 1953.

È laureato all'Università di Bologna e ha lavorato come insegnante, animatore culturale, giornalista e produttore televisivo. Dal 1985 al 2013 si è occupato di cultura, di produzione fiction tv e di coproduzioni cinematografiche per la Televisione svizzera a Lugano (RSI), a Ginevra (RTS) e a Berna (SRG SSR).

Attualmente collabora con la Biennale dell'immagine di Chiasso, il Festival Diritti Umani di Lugano e Media per tutti.

Anna Felder: Gran Premio svizzero di letteratura 2018

felder.jpg

Alla scrittrice ticinese Anna Felder (80 anni) è stato attribuito il Gran Premio svizzero di letteratura 2018. Le motivazioni della giuria sottolineano l’originalità dell'opera, impregnata di umanità e di umorismo, come indica una nota odierna dell’Ufficio federale della cultura.

Ad altri sette scrittori sono stati assegnati 25 mila franchi a testa per opere stampate l’anno scorso nell’ambito del Premio svizzero di letteratura. Tra i premiati figura il ticinese Fabiano Alborghetti di Rancate con "Maiser", romanzo in versi edito in Italia da Marcos y Marcos.

La consegna dei riconoscimenti è prevista per il prossimo 15 di febbraio alla Biblioteca nazionale di Berna.

Per saperne di più

http://www.premiletteratura.ch/it/premi-svizzeri-di-letteratura-2018/

Comment

Alberto Chollet

Alberto Chollet è un giornalista svizzero, nato a Lugano nel 1953.

È laureato all'Università di Bologna e ha lavorato come insegnante, animatore culturale, giornalista e produttore televisivo. Dal 1985 al 2013 si è occupato di cultura, di produzione fiction tv e di coproduzioni cinematografiche per la Televisione svizzera a Lugano (RSI), a Ginevra (RTS) e a Berna (SRG SSR).

Attualmente collabora con la Biennale dell'immagine di Chiasso, il Festival Diritti Umani di Lugano e Media per tutti.

5000 creatori di cultura contro No Billag

Oggi 5000 creatori di cultura hanno deciso di portare all’attenzione dell’opinione pubblica il loro appello, affinchè la popolazione il 4 marzo voti NO alla pericolosa iniziativa No Billag. Tra loro si annoverano nomi conosciuti come quello della regista Fulvio Bernasconi, della musicista Marco Zappa e dell’autrice Anna Felder.
Mediante questo appello 5'000 creatori di cultura appartenenti a tutti i generi artistici si dichiarano a favore della molteplicità culturale e contro No Billag: musicisti, attori, autori, traduttori letterari, operatori del cinema, cabarettisti, speaker, ballerini – sia dilettanti che professionisti.

Read More